Chiusura Lavori

Cesare Avenia (Presidente Confindustria Digitale - tbc)

Da marzo 2019 è Presidente di Confindustria Digitale, la federazione delle imprese dell’Ict in Italia. Ingegnere elettronico, Avenia vanta una lunga esperienza manageriale, avendo ricoperto ruoli apicali nell’industria nazionale e internazionale delle telecomunicazioni. Dopo incarichi di responsabilità in Italtel e Alcatel, si è trasferito a Londra  iniziando a lavorare in Ericsson Telecomunicazioni Spa, dove ha trascorso gran parte della sua carriera fino a raggiungere la posizioni di Amministratore delegato e Presidente. E’ stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sony Ericsson Italia. Avenia è stato Presidente di Asstel Assotelecomunicazioni e vicepresidente di Confindustria Digitale. Attualmente è membro della Giunta di Assonime, Past President di Asstel e Presidente della Fondazione Lars Magnus Ericsson. 

Francesca Bria (Fondo Nazionale Innovazione) tbc

Paola Generali (Presidente  EDI Confcommercio nazionale)

Emanuela Girardi (PopAI)

Monica Palmirani (Università di Bologna)

Francesco Pirro (CONSOB)

Andrea Sammarco (Vicesegretario Unioncamere nazionale)

Vice Segretario Generale di Unioncamere. Responsabile dell'area che si occupa di Agenda Digitale, con attenzione focalizzata sullo stretto legame tra digitale e semplificazione. Promuove  le attività di sviluppo del Registro imprese, del SUAP camerale, del Fascicolo informatico di impresa. Promuove  il Punto Singolo di Contatto italiano della Direttiva europea sui servizi.  Promuove i programmi per il potenziamento delle competenze digitali del personale. Trasparenza, tracciabilità e inclusione - che sono qualità intrinseche del digitale - sono anche il punto di partenza per progetti e programmi per la legalità nell'economia con specifici progetti per la piattaforma degli open data sulle imprese confiscate e per la piattaforma di prevenzione del rischio corruzione.

Guido Scorza (Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali)

Componente del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali, avvocato, giornalista pubblicista. Si occupa di diritto e politica dell’innovazione da oltre un ventennio. Già responsabile degli affari regolamentari del team per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, poi, consigliere giuridico del Ministro per l’innovazione. Tiene corsi di diritto delle nuove tecnologie presso l’Università europea, l’Università degli Studi di Bologna e l’Università Roma Tre. E’ autore di alcuni libri, gli ultimi dei quali sono “Processi al Futuro”, 2020 Egea e “Intelligenza artificiale. L’impatto sulle nostre vite, diritti e libertà”, 2020, con A. Longo, Mondadori.

Alessia Sposini (IGF Italia Giovani)

Membro del Comitato di Programma di Youth IGF Italy, iniziativa giovanile riconosciuta dalle Nazioni Unite nell’ambito dell’Internet Governance Forum e volta al coinvolgimento dei giovani nel dibattito e nel processo di policy making sulle tematiche del digitale. Junior Fellow del Centro Studi Geopolitica.info per il quale, avendo come area di interesse l'Internet Governance, si concentra sui temi della Sovranità Digitale e dei Diritti Digitali, con un focus particolare per l'Area Europa e Italia. Attualmente è studentessa di laurea Magistrale presso La Sapienza Università di Roma in Economics for Development.